MONDO PROSECCO

L’area collinare che si estende tra Conegliano e Valdobbiadene si trova a 50 km da Venezia e circa 100 dalle Dolomiti.

Da più di tre secoli si coltivano in questa zona le uve che danno origine al Prosecco Superiore, vertice – insieme alla Docg Asolo – della piramide qualitativa del mondo Prosecco.

Nel 2009, con la riorganizzazione delle denominazioni Prosecco attuata dal Ministero dell’Agricoltura, l’area storica di produzione è divenuta infatti Denominazione di Origina Controllata e Garantita (DOCG).

Contemporaneamente, nove province di Veneto e Friuli Venezia Giulia, precedentemente denominate IGT, sono state contraddistinte con la DOC Prosecco.

PROSECCO VALDOBBIADENE SUPERIORE DOCG

Valdobbiadene Prosecco DOCG Millesimato Extra Dry

Fiori d’acacia, di buona intensità con note particolari di mela, limone e pompelmo.

“Cuvée del Fondatore” Valdobbiadene Prosecco DOCG Millesimato Brut

Un vino intenso e complesso con un bassissimo residuo zuccherino (6 g/l) in grado di trasmettere l’essenza delle caratteristiche proprie del territorio.

Il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg è uno dei fiori all’occhiello della produzione Ca’ di Rajo, e comprende la versione Extra Dry e Brut.  

Questi spumanti sono frutto di uve 100% Glera coltivate a oltre 300mt sul livello del mare.  Dalla potatura alla vendemmia, tutto viene fatto a mano, lungo i ripidi pendii che ricamano di vigneti l’arco collinare che si estende nell’area di Valdobbiadene e in particolare nella frazione di Guia.  

PROSECCO DOC TREVISO

Ca’ di Rajo produce tre declinazioni dello spumante Prosecco Doc Treviso: Brut, Extra Dry e Dry. Lo charmat lungo, la fermentazione lenta e la scelta di lieviti selezionati rendono la gamma Prosecco unica nel suo genere, con un perlage fine e persistente.

Il Doc Extra Dry è interamente prodotto con uve raccolte a mano in vigneti a Bellussera.

Prosecco Doc Treviso Brut

Il Prosecco Doc Treviso Brut è elegante e complesso, con sentori di banana, ananas, fiori di campo e crosta di pane.

Prosecco DOC Treviso Extra Dry

Fiori d’acacia, di buona intensità con note particolari di mela, limone e pompelmo.

Prosecco DOC Treviso Millesimato Dry

Elegante e complesso, con sentori di ananas, albicocca, pera, mela e fiori di campo che ricordano la primavera come quelli di glicine e dell’acacia.

LE ORIGINI DEL PROSECCO

FRIZZANTI

Prosecco DOC Treviso Frizzante

Fiori d’acacia, di buona intensità con note particolari di mela, limone e pompelmo.

Prosecco Doc Treviso Frizzante - Tappo Spago

Fiori d’acacia, di buona intensità con note particolari di mela, limone e pompelmo.

Lemoss Glera Tre Venezie IGT Frizzante

Crosta di pane, lievito, fiori d’acacia,di buona intensità con note particolari di mela, limone e pompelmo.

Ca’ di Rajo produce Prosecco Doc anche nella declinazione frizzante con il tradizionale tappo raso legato a mano con lo spago e con tappo a vite.

Lemoss, invece, è un bianco frizzante «col fondo», realizzato con uve 100% Glera raccolte a mano in vigneti a Bellussera.  Prodotto utilizzando lieviti indigeni, questo vino racchiude la natura genuina degli antichi gesti contadini.

La cultura rurale del Piave ci insegna infatti che, in passato, non si era soliti filtrare i vini per cui, in primavera, i lieviti ancora presenti nelle bottiglie terminavano la fermentazione degli zuccheri, conferendo al vino la tipica nota frizzante.