A CA’ DI RAJO TORNA “LA VENDEMMIA DEI BAMBINI”

Riappropriarsi del contatto con la natura, concedersi una giornata di “digital detox” insieme ai propri figli per ricoprire le emozioni che rendevano la vendemmia un grande evento da vivere in famiglia.

Sabato 10 ottobre Ca’ di Rajo, cantina di San Polo di Piave (TV), ripropone “La vendemmia dei bambini”, un pomeriggio dedicato ai più piccoli che potranno giocare tra i filari, toccare con mano i grappoli di Raboso Piave – vitigno dalla storia antica, esportato in Oriente già ai tempi di Marco Polo – e scoprire i cicli stagionali dell’uva, dal pianto della vite alla maturazione degli acini.

L’evento si apre alle ore 15 e si chiude alle ore 17.30. Guidati da esperti, i piccoli potranno provare l’emozione di cogliere i grappoli e adagiarli sui graticci su cui avverrà il rito dell’appassimento che durerà per circa tre mesi.

<<Abbiamo deciso di confermare il nostro evento dedicato alla vendemmia dei bambini per dare un messaggio positivo in questo momento complesso legato al Covid-19 – spiega Simone Cecchetto, giovane titolare dell’azienda insieme ai fratelli Fabio e Alessio -. Si tratta di un modo per riavvicinare i più piccoli alla natura, sensibilizzandoli al suo rispetto ma anche di un’occasione per trasmettere loro l’importanza di alcuni lavori manuali che oggi rischia di essere sottovalutata. L’iniziativa si svolgerà nel rispetto di tutte le normative previste, con la massima sicurezza per bambini e genitori>>.

Le vigne a Bellussera, che crescono a tre metri di altezza da terra, faranno da cornice alla degustazione della nuova annata di Raboso Piave firmata Ca’ di Rajo dedicata agli adulti che accompagnano i bambini.

L’accesso all’evento è consentito solo su prenotazione e ha un numero limitato di posti.

Info e prenotazioni: booking@cadirajo.it – Tel. +39 0422.855885 | www.cadirajo.it

Indirizzo: Via del Carmine 2/2, 31020 San Polo di Piave (TV)