20 Set 2018

Ca' di Rajo celebra la Bellussera con la nuova linea Epsilon Wine

Ca' di Rajo lancia sul mercato la nuova linea di spumanti Epsilon che celebra la Bellussera, forma di allevamento della vite ormai in via di estinzione ed esempio unico di architettura del paesaggio. Dall’ingegno dei tre giovani fratelli Cecchetto nascono cinque nuove etichette in cui si uniscono design accattivante e qualità del prodotto, frutto di uve raccolte a mano, e di una continua ricerca e sperimentazione in vigneto e in cantina.

Bottiglie che si illuminano

La raffinata veste delle bottiglie che si illumina di notte con la luce UV celebra due simboli del territorio. Il design – in versione “day e night” – valorizza infatti l’origine dei vini: la linea sinuosa ricorda le anse del fiume Piave mentre la texture richiama la vista dall’alto dei vigneti a Bellussera e la struttura dei connettori neuronali, esprimendo così il pay off «Raggio d’Ingegno», omaggio esso stesso all’intuizione dei fratelli Bellussi che alla fine dell’800 misero appunto il sistema di allevamento a Bellussera per combattere la fillossera. 

Cinque nuove etichette

« Epsilon racconta con modernità ed eleganza l’attenzione alla qualità della nostra azienda e il nostro impegno nel valorizzare le tradizioni agricole di questo angolo del Veneto - spiega Simone Cecchetto, 33 anni, titolare di Ca’ di Rajo insieme ai fratelli Alessio e Fabio -. Con Epsilon abbiamo voluto portare il nostro messaggio in contesti nuovi, quello dell’happy hour, dell’aperitivo, dei locali notturni perché oggi anche il consumatore più giovane è attento a valori come l’autenticità ».  La linea comprende cinque etichette: Prosecco Doc Treviso Extra Dry, Pinot Grigio delle Venezie Doc, Luxxo - una cuvée di spumante brut da uve bianche raccolte a mano -  e due versioni ICE, ovvero il Prosecco Doc Treviso Ice e il Moscato Spumante Dolce Ice

Il Prosecco Doc “a Bellussera”

Il Prosecco Doc Treviso Extra Dry è frutto di uve coltivate a Bellussera, una declinazione che aggiunge una nota storico-culturale all’affascinante mondo del Prosecco, sempre più amato anche all’estero e simbolo dell’Italian style.

Due versioni ICE

Epsilon propone vini di grande bevibilità con due moderne interpretazioni in versione «ICE» una dedicata al Prosecco Doc ICE e l’altra al Moscato ICE. Una declinazione in chiave contemporanea che si presta alla degustazione «on the rocks» incontrando così il gusto dei consumatori moderni.

La nuova linea unisce così innovazione e tradizione, storia del territorio e modernità.